Wireless Internet news

11/04/2018

FTTH by NetoIP

NetoIP confermando la sua indole di azienda a valore aggiunto, inizia la sua avventura nella realizzazione di reti FTTH di qualità cablando piccoli comuni o frazioni non interessati dal bando della Banda Ultralarga i cui aggiudicatari sono Open Fiber ed Infratel.

Grazie alla partnership con Argosid Network ed all’utilizzo di dorsali in fibra realizzate da Infratel, NetoIP sta iniziando la cablatura in fibra di 2 piccole frazioni del Comune di Ancona al fine di raggiungere le singole case dei cittadini e le aziende con la fibra ottica, tecnologia all’avanguardia fino ad oggi per quanto riguarda il trasporto di banda

Una volta terminata la fase di cabling ed installato l’apparato ottico, in tecnologia G-Pon verranno, prima migrati i clienti e poi effettuata una campagna commerciale massiva nella zona per testare al massimo le potenzialità della rete.

Inizialmente saranno possibili collegamenti tutti simmetrici a partire da 20 mega fino a 200 mega.

In una seconda fase che dovrebbe iniziare da gennaio 2019 queste stesse utenze potranno arrivare fino ad 1 Giga simmetrico, il tutto con fibra TO THE HOME e non to the cabinet come tutti gli operatori nazionali ad oggi fanno.

Prime frazioni in attivazione : Massignano (AN) e Poggio (AN)

Seguiranno nella seconda parte dell’anno : Camerano (AN), Borgo San Lorenzo (FI) e Montecosaro (MC)

Le amministrazioni pubbliche che vogliano vagliare la possibilità di offrire il massimo della tecnologia in fatto di trasporto di banda ai propri cittadini di comuni inferiori ai 10 mila abitanti, ci contattino, studieremo un progetto ad Hoc per la crescita tecnologica dei loro territori.

N FIBRA NETOIP VI ASPETTA!!

Torna indietro